Come scegliere le porte migliori per la casa

Lo stile classico è una scelta vincente

Pur avendo una precisa funzione tecnica, la porta è anche un elemento d’arredo e come tale deve essere coordinata con il resto della casa. Negli ultimi anni è prevalsa la tendenza a prediligere porte filomuro in cui l’unico elemento a vista è la maniglia. Personalmente non le preferisco. La nostra selezione è un vero e proprio omaggio alla porta classica, con i suoi fregi, il fascino tradizionale di uno stile che resisterà per sempre alle tendenze.

Porta Classica in Legno
Progetto Porta Classica
Progettare prima di acquistare

Le porte artigianali sono un investimento per la casa. La libertà di poter scegliere materiali, laccature e colori, ci offre la possibilità di progettare le porte in base al nostro gusto. Il nostro consiglio però è quello di richiedere un progetto prima di partire con la produzione per capire se l’effetto finale è quello che avevamo in mente.

I colori

In un solo appartamento possono coesistere anche due colori di porte, il contrasto più indicato è il bianco e nero, insieme funzionano nelle case di grande metratura, dai rivestimenti classici, con i pavimenti in marmo a scacchiera e le modanature a parete in legno con gli accessori metallici in oro.

Porte Classiche Bugnate

Bianco Ducale:
il classico dei classici

Dettaglio porta classica bianco ducale
Porta Classica Bianca
Porte in tinta con le pareti:
un tocco di classe
Porta Classica colorata
Porta a Scomparsa

Porte a Scomparsa

Da non confondere con le porte filomuro, la soluzione per integrare un’apertura verso un’altra stanza, può essere quella delle porta a scomparsa, lavorata come una boiserie questa porta è indicata per ingrandire gli ambienti e dare continuità alle pareti che così appaiono più grandi e lineari.

Porta Francese

Porta Francese

Le porte interne francesi spesso hanno pannelli vetrati di forma geometrica che occupano gran parte della superficie della porta stessa. I più diffusi sono a quadri o a rettangolo. Poiché la superficie vetrata è molto ampia, questo tipo di porte permette una grande luminosità ed è particolarmente adatta per i saloni, le cucine spaziose e gli ambienti diurni.

Porta Rustica in Legno

Porte Rustiche

L’utilizzo di legni di pioppo, abete, castagno e quercia antica in prima patina o stagionati ed invecchiati regalano un effetto rustico che dona fascino alla casa. Solitamente abbinate alle pareti bianche o verde salvia, queste porte sono in grado di conferire carattere e stile anche al più semplice degli arredi.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Commenti

Non ci sono ancora commenti.

Leave a comment